Assalto al Castello: scene di vita medievale

Come ogni anno a Contigliano torna la proposta dell’Assalto al Castello: una rievocazione di come, il 7 agosto del 1501, il capitano di ventura Vitellozzo Vitelli assaltò ed espugnò il borgo di Contigliano, facendo strage dei suoi abitanti, colpevoli di aver negato viveri alla sua truppa.

Un episodio rivissuto mettendo in gara le squadre di rioni e frazioni di Contigliano alla conquista del palio dell’Ariete, ma anche virando al Medioevo un po’ tutto il paese. Un contesto di scene in costume in cui si è svolto anche lo spettacolo degli Arcieri di San Giovanni Reatino.

Rispondi