Arte, storia e cultura in streaming per ripartire. Da Rieti il progetto TV Centro Italia 2.0

Parte da Rieti il progetto Centro Italia 2.0. Servizi televisivi di promozione del territorio colpito dal sisma. Arte, storia e cultura di una terra che ha voglia di una veloce ripartenza

Una piattaforma televisiva on line con un palinsesto in diretta ed aree tematiche dedicate alla promozione del territorio, delle aziende e degli eventi di una terra che ha voglia di rialzare la testa e ripartire. Questa la mission di Centro Italia 2.0.

Rubriche dedicate all’arte, all’enogastronomia, alle strutture ricettive ed a tutte le aziende che cercano tra mille difficoltà di riprendere un discorso interrotto, senza tralasciare l’aspetto del paesaggio, unico e meraviglioso, che si coniuga perfettamente all’idea di promozione del territorio.

L’ idea è partita da Rieti grazie alla collaborazione fra vari operatori del settore della comunicazione, in collaborazione con l’ Agenzia Stampa Nazionale Prima Pagina News.

Al momento hanno aderito la Regione Lazio (VisitLazio), il Mibact – Archivio di Stato di Rieti, il CSI – Centro Sportivo Italiano Regionale del Lazio, la Confcommercio Rieti e tanti altri sono in procinto di aderire per testimoniare l’importanza dell’idea e confermare che fare rete è la base di una solida e veloce ripartenza per tutti i territori martoriati dal sisma.

Centro Italia 2.0 non è la solita Web TV. Una programmazione live h24 ed un circuito televisivo in onda in gran parte del centro Italia sono le basi che fanno la differenza: un palinsesto Live streaming h24 con una rotazione dei servizi realizzati calendarizzati in rubriche, con la possibilità di trasmissione in diretta Live in occasione di eventi particolari, fruibile da Pc, Smartphone, Tablet e Smart TV.

Ampio spazio alle aziende che operano sul territorio, con servizi descrittivi delle varie attività, tecniche di produzione, filiera di lavoro, etc. con servizi redazionali, nei quali ciascun operatore ha modo di illustrare, non solo le proprie caratteristiche e potenzialità, ma anche i servizi specifici da proporre ai loro clienti.

Una sezione è dedicata anche alla raccolta di “storie di vita”, delle quali i veri protagonisti sono gli abitanti che, con i loro ricordi, stanno creando una sorta di memoria storica da non disperdere assolutamente e tramandare nel tempo.

Vero protagonista è però il territorio. La magia che riescono a diffondere questi luoghi incantati ed unici, bruscamente interrotta mesi fa, ha voglia di ritornare a farsi apprezzare.

Borghi, scorci di vallate e boschi, fiumi e colline con colori irripetibili. Le armi vincenti su cui puntare per una ripartenza ed un ritorno alla normalità.

Un angolo anche per l’enogastronomia. Storia dei sapori famosi in tutto il mondo che queste zone sanno offrire: l’Amatriciana, i prodotti di Norcia, i tartufi ed i formaggi della Valnerina, solo per citarne alcuni.

I servizi realizzati sono inseriti in un circuito televisivo di oltre 15 canali visibili in tutto il Lazio, in Umbria e parte dell’ Abruzzo, Marche e Campania.

La natura della piattaforma e soprattutto la finalità del progetto prevedono la possibilità, per i media e per tutti i siti web, di poter contribuire alla diffusione dei servizi attraverso la messa on line della diretta live copiando un semplice codice.

Chiunqua abbia un sito web, blog o qualunque media locale e nazionale potrà trasmettere direttamente dal proprio portale il live dei servizi con un palinsesto h24, permettendo una maggior diffusione e partecipando alla rinascita del centro Italia.

Il codice da inserire è il seguente:

<iframe frameborder=”0″ width=”770″ height=”400″ src=”http://www.centroitaliaduepuntozero.it/live1.htm” allowfullscreen></iframe>

Rispondi