Archeologia e turismo

Archeologia e turismo: le prospettive sabine in un convegno alla Sabina Universitas

L’iniziativa sull’archeologia sabina è organizzata dal Rotaract Club di Rieti, con il patrocinio del Rotary Club di Rieti e tratta la situazione archeologica della provincia reatina alla luce delle recenti scoperte e degli ultimi studi effettuati. Si parlerà anche del turismo legato all’archeologia reatina, e del rapporto che intercorre tra didattica e archeologia.

Si terrà giovedi 27 settembre alle ore 17:30, presso la sala delle lauree della Sabina Universitas (palazzo Dosi), un convegno dal titolo “Prospettive archeologiche sabine”.

L’iniziativa sull’archeologia sabina è organizzata dal Rotaract Club di Rieti, con il patrocinio del Rotary Club di Rieti e tratta la situazione archeologica della provincia reatina alla luce delle recenti scoperte e degli ultimi studi effettuati. Si parlerà anche del turismo legato all’archeologia reatina, e del rapporto che intercorre tra didattica e archeologia.

Il convegno si aprirà con i saluti istituzionali del presidente del rotaract di rieti michele ferrauto, e del presidente del Rotary Francesco Maria Palomba, nonché delle autorità presenti. Seguiranno poi gli interventi dei relatori.

Per l’occasione esperti della materia prenderanno parte al tavolo del convegno, il quale vedrà la partecipazione del dott. Simone Nardelli, archeologo e autore del volume Sabina archeologica, del dott. Carlo Virili, archeologo e studioso presso la Sapienza Università di Roma, della dott.ssa Ileana Tozzi, ispettore onorario MiBac, del dott. Alessandro Betori, della soprintendenza archeologia belle arti e paesaggio delle province di Frosinone, Latina e Rieti, del prof. Jean-Philippe Vaquier, docente di marketing del turismo presso l’Università degli studi della Tuscia nel corso di laurea in Scienze della Montagna, della dott.ssa Daniela Camardella, esperta in didattica e valorizzazione dei beni archeologici e della prof.ssa Anna Pasquetti, docente presso liceo classico Varrone di Rieti.

Rispondi