Da Antrodoco due tele di Lin Delija alla Fondazione Varrone

Nel Teatro S. Giorgio si è svolta la consegna di due preziose tele dell’artista albanese Lin Delija da parte del Comune di Antrodoco alla Fondazione Varrone in comodato gratuito permanente.

“La Fondazione Varrone da molti anni si impegna per il recupero del patrimonio artistico e monumentale della provincia, di cui i nostri comuni sono custodi e depositari – ha commentato il Presidente della Fondazione Varrone, Innocenzo de Sanctis- Tra i numerosi interventi finalizzati alla salvaguardia dell’arte, presso il Comune di Antrodoco abbiamo recentemente restaurato prima la Chiesa di S.Maria in Extramoenia e poi i suoi i meravigliosi affreschi ; un edificio di culto diventato monumento nazionale. Inoltre nello specifico abbiamo valorizzato il talento di questo artista albanese di notevole caratura con il contributo alla mostra e alla realizzazione di preziosi cataloghi che racchiudono il lavoro così apprezzato internazionalmente di Lin Delija. Siamo convinti- ha concluso il Presidente de Sanctis- che soprattutto attraverso l’arte, la cultura si possa rilanciare la provincia e la città”.

A prendere la parola il sindaco di Antrodoco, Sandro Grassi che ha ringraziato la Fondazione non solo per quello che ha sostenuto nel comune antrodocano, ma per l’opera continua di riqualificazione del patrimonio monumentale e artistico della città, evidenziando lo splendido lavoro di riqualificazione del Polo culturale di largo S.Giorgio. “Queste tele sono per dire grazie alla Fondazione Varrone attraverso il lavoro di un artista che ha fatto fare un salto culturale ad Antrodoco e che ho avuto la fortuna di conoscere personalmente. Ha portato avanti un importante progetto di formazione tra i giovani e ha dato vita a personaggi dando plasticità ai loro sentimenti”.

Prima della consegna delle tele, ha rivolto un saluto ai presenti anche il Prefetto Chiara Marolla che ha ribadito le doti uniche di Lin Delija e ha sottolineato l’impegno profuso dalla Fondazione anche nel territorio provinciale e non solo in città.

Presenti alla consegna oltre ai vertici della Fondazione Varrone tra cui il Segretario generale Mauro Cordoni, anche il Direttore del Museo di Antrodoco, Oriana Fabi e le più attive associazioni culturali del comune di Antrodoco che hanno ricevuto in dono dal Presidente della Fondazione Varrone, il prezioso volume sui restauri di largo S.Giorgio.

L’associazione Lin Delija con il responsabile Armando Nicoletti a nome anche del suo Presidente Pasquale Chiuppi, ha confermato l’universale apprezzamento dell’artista in molte parti del mondo, ricordando che le sue opere di ispirazione sacra si trovano nei Musei Vaticani.”Sostanziale il contributo della Fondazione alle iniziative culturali di Antrodoco e alla valorizzazione di questo straordinario artista”- ha affermato.Presenti le seguenti associazioni: Ass, sezione Alpini Gruppo Antrodoco, Ass,Iliria, Ass.”Li 12 mesi”, Lions Club di Antrodoco.

Le tele raffiguranti il “Ritratto maschile” e un “Vaso di Calle”, scoperte tra gli applausi dei presenti dal Presidente della Fondazione Varrone e dal Sindaco di Antrodoco e verranno posizionate in un adeguato locale di Palazzo Potenziani.

Rispondi