Antonio, Santo eucaristico

Giovedì 16 giugno nella chiesa di san Francesco, dopo che nel pomeriggio vi è stata la benedizione dei bambini e i giochi per intrattenerli, si è tenuta una conferenza sul tema: “L’Eucaristia in san Francesco e in Sant’Antonio di Padova” tenuta dal Prof. Leonard Lehmann, teologo francescano della Pontificia Università Antonianum.

Dopo aver illustrato la tematica, a partire dalle fonti francescane e dai sermoni di Antonio, il relatore ha calato nel contesto attuale la pietà eucaristica di questi due giganti del francescanesimo.

Il religioso ha sottolineato come entrambi i Santi abbiano sempre creduto fermamente nella presenza reale di Gesù nell’Eucaristia, associando la persona storica, nata da Maria e morta in croce, con la sua divinità: quel Gesù che nacque dalla Vergine e morì sulla croce, oggi è ancora con noi sotto le specie del pane e del vino.

Al termine alcuni dei presenti gli hanno rivolto domande e richieste di approfondimento.

L’incontro, il primo dei tre previsti ed organizzati dall’Associazione Porta D’Arce di concerto con il Servizio Diocesano per il Progetto Culturale e con la collaborazione della Pia Unione, ha voluto introdurre i presenti e telespettatori di TCL (Tele Centro Lazio) nel giusto spirito della festa approfondendo le tematiche connesse alla figura del Santo dei Miracoli.

È necessario che le festività religiose, non solo in Città, ma anche nel resto della Diocesi, siano occasione per approfondire con opportune catechesi o conferenze temi culturali e spirituali, perché non si risolvano solo nell’aspetto liturgico-devozionale, pur importante, ma aiutino i fedeli e i devoti a comprendere a fondo e appieno la vita, il pensiero e le opere dei santi, quali modelli da imitare per incamminarci tutti verso Cristo.

 

Rispondi