Cammino di Francesco

Andrea Devicenzi arriva a Rieti sul Cammino di Francesco

Mancano 9 tappe all’arrivo a Piazza San Pietro per Andrea Devicenzi, campione paralimpico che sta percorrendo a piedi i 500 km del Cammino di Francesco attraversando in questo momento la provincia di Rieti.

L’atleta paralimpico sta percorrendo a piedi, su una gamba sola, il viaggio di 500 km che lo condurrà a Roma.

Mancano 9 tappe all’arrivo a Piazza San Pietro per Andrea Devicenzi, campione paralimpico che sta percorrendo a piedi i 500 km del Cammino di Francesco attraversando in questo momento la provincia di Rieti. Partito stamane da Labro arriverà a Rieti in serata ripartendo dalla città il 25 settembre in direzione Poggio San Lorenzo.

Un’avventura che ha l’obiettivo di sensibilizzare le persone sull’importanza dello sport nel superamento della disabilità e nella costruzione di un percorso di vita mirato al miglioramento si sé stessi.

DeVicenzi, partito l’8 settembre da La Verna, in provincia di Arezzo, ha programmato 22 tappe per arrivare nella Capitale dove vorrebbe incontrare il Papa nei giorni che celebrano San Francesco.

Un obiettivo che persegue con tenacia superando le difficoltà che percorrere decine di km con una gamba e due stampelle comporta grazie a un serio allenamento e alla sua straordinaria forza di volontà.

«La percezione della mia condizione fisica è al 80% e per esperienza – scrive infatti su facebook Andrea – visto quello che è già stato fatto fino ad ora, sono ottimista, tanto che ho deciso di accorpare qualche tappa, aumentando il chilometraggio giornaliero».

A dimostrare questa determinazione i video di Aldo Baglio, youtuber che lo ha accompagnato fino ad Assisi sottolineando con le sue immagini i momenti più emozionanti. A percorrere la Via di Francesco insieme a Devicenzi anche Simone Pinzolo, camminatore di grande esperienza.

Il viaggio può essere seguito live grazie a Quixabox, un’apparecchiatura montata sull’auto che assiste l’impresa, in grado di geolocalizzare ogni movimento, messo a disposizione da Quixa che ha deciso di sostenere Devicenzi come sponsor, insieme a molte altre aziende tra le quali Fondazione Vodafone, Bmw, Parmovo e Fondazione Vodafone. Coni e i Ministeri di Salute e Beni culturali e le regioni Lombardia, Toscana, Umbria e Lazio hanno concesso il patrocinio,

Ogni giorno è possibile vedere e camminare anche solo virtualmente con Andrea seguendolo attraverso i social sulle pagine https://www.facebook.com/viaggingamba/ e https://www.facebook.com/quixa.it/ e dal sito www.viaggingamba.it

Per informazioni
http://www.viaggingamba.it/
https://www.facebook.com/viaggingamba/?ref=br_rs
info@viaggingamba.it
antonella.barranca@gmail.com – 3923353835

Rispondi