Anche Twitter aggiunge i QR code sui profili

Non sono personalizzabili, ma cambiano colore: adesso anche Twitter usa i QR code

Dopo Messenger i QR code arrivano anche su Twitter. L’idea di usare la tecnologia per attribuire un codice ai profili è stata integrata anche nell’ultima versione del social network.

Il funzionamento è lo stesso, ed è anche quello che Messenger usa con i suoi codici: scansionando con la fotocamera il QR code, si verrà indirizzati al profilo, avendo la possibilità di seguirlo. Per iOS, è sufficiente andare sul proprio profilo e premere l’icona Impostazioni: la voce comparirà nel menù sottostante. Su Android, utilizzare l’icona menù (“…”).

Il codice non è personalizzabile, ma cambia il colore dello sfondo ad ogni nuovo accesso. Premendo sulla foto col codice, oltre a salvarla, si può anche decidere di twittarla o condividerla attraverso altri canali.

Rispondi