Azienda Sanitaria Locale

Ambulatorio Logopedico Asl Rieti, si amplia l’assistenza per l’età evolutiva

L’Ambulatorio Logopedico della Asl di Rieti per utenti in età adulta da oggi amplia l’offerta garantendo assistenza anche a bambini e ragazzi fino a 18 anni

Attivato lo scorso giugno presso la sede del Distretto 1 di via delle Ortensie 28, l’Ambulatorio Logopedico per la prevenzione, la valutazione e la rieducazione funzionale delle disabilità comunicative e cognitive, del linguaggio orale e scritto, verbale e non, rivolto agli utenti in età adulta (afasie, turbe comunicative, disartrie, disturbi cognitivi, disfonie), da oggi amplia l’offerta prendendo in carico anche utenti in età evolutiva affetti da disturbi non secondari a patologie neurologiche, sindromiche e/o sensoriali per i quali è richiesta la presa in carico multidisciplinare.

L’ampliamento del Servizio consentirà la presa in carico di bambini e ragazzi affetti da disturbo fonetico  e/o fonetico-fonologico in assenza di patologie neurologiche; sospetta disfonia e/o alterazione della voce, previa visita otorinolaringoiatrica se ritenuta opportuna dal Pediatra di Libera Scelta o dal Medico di Medicina Generale; alterazioni dello squilibrio muscolare oro-facciale (alterazione della suzione, deglutizione, masticazione, presenza di abitudini orali viziate); disturbi specifici dell’apprendimento (DSA).

L’Ambulatorio è aperto il lunedì e il mercoledì dalle 7.30 alle 13.30 e dalle 14.15 alle 17.15 e il martedì, giovedì e generdì dalle 7.30 alle 13.30. Sarà possibile accedere al Servizio attraverso l’impegnativa del Medico di Medicina Generale o Pediatra di Libera Scelta curante (valutazione logopedica), con prenotazione al CUP aziendale.

Rispondi