Meteo

Allerta meteo sul Lazio, attivata la Protezione Civile. Nevicate al di sopra dei 500-800 metri

Il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse dal pomeriggio di sabato 9 gennaio e per le successive 24-36 ore

Il Centro Funzionale Regionale rende noto che il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso oggi l’avviso di condizioni meteorologiche avverse con indicazione che dal pomeriggio di oggi, sabato 9 gennaio 2020, e per le successive 24-36 ore si prevedono sul Lazio nevicate mediamente al di sopra dei 500-800 metri, sui settori più orientali, con apporti al suolo generalmente moderati, con parziale e temporanea attenuazione dei fenomeni tra le prime ore  e la mattinata della giornata di domani, domenica 10 gennaio 2020.

Il Centro Funzionale Regionale ha effettuato la valutazione dei Livelli di Allerta/Criticità e pertanto inoltrato un bollettino con allerta gialla per neve su Appennino di Rieti, Aniene e Bacino del Liri: allerta gialla per criticità idrogeologica su Bacino del Liri. La Sala Operativa Permanente della Regione Lazio ha diramato l’allertamento del Sistema di Protezione Civile Regionale e invitato tutte le strutture ad adottare tutti gli adempimenti di competenza. Si ricorda, infine, che per ogni emergenza la popolazione potrà fare riferimento alle strutture comunali di Protezione civile alle quali la Sala Operativa Regionale garantirà costante supporto.

In considerazione della nuova allerta, l’assessore alla Protezione Civile del Comune di Rieti, Onorina Domeniconi, comunica che è attivo il Centro Operativo Comunale di Protezione Civile del Comune di Rieti (è possibile contattare i numeri 0746287285 e 0746287215).  Proprio Domeniconi in queste ore sta monitorando l’andamento della situazione, insieme ai volontari delle varie associazioni di Protezione Civile.

Dal pomeriggio, 8 squadre della Protezione Civile Regionale sono dislocate a Cittaducale per dare il necessario supporto in previsione delle precipitazioni nevose attese nei prossimi giorni nel reatino. La colonna è composta di 13 mezzi: 3 autocarri pesanti con lama spazzaneve, 3 mezzi leggeri spazzaneve, 7 pick up con motoseghe e generatori. Faranno base a Cittaducale, che ha messo a disposizione una palestra riscaldata per le squadre che sono arrivate da tutto il Lazio a supporto dei territori che avranno bisogno di aiuto.

Rispondi