L’Albergo Scuola di Amatrice: fiore all’occhiello dell’Istituzione Formativa

Mercoledì 15 aprile alle ore 12 Unindustria, Unioncamere Lazio, Provincia di Rieti e Comune di Amatrice presenteranno, a sei mesi dalla ripresa delle attività, gli interventi di ristrutturazione e riqualificazione della Scuola Albergo di Amatrice – polo di eccellenza della formazione alberghiera gestito dall’Istituzione Formativa di Rieti – che torna alla piena operatività dopo il sisma del 2009.

Gli interventi sono stati finanziati da Regione Lazio, Provincia di Rieti, Comune di Amatrice Unindustria e Unioncamere Lazio.

Alla conferenza stampa parteciperanno, oltre al Presidente di Unindustria Maurizio Stirpe, al delegato Unindustria per Expo 2015 Gianfranco Castelli e al Presidente di Unioncamere Lazio Vincenzo Zottola, anche il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e il Presidente della Provincia di Rieti Giuseppe Rinaldi. Si ascolteranno inoltre gli interventi del sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi e della presidente dell’Istituzione Formativa di Rieti, Licia Alonzi.

L’Albergo Scuola di Amatrice è una delle scuole più prestigiose d’Italia. Fin dalla sua istituzione nel 1980, rappresenta un’esperienza unica nel suo genere, organizzando corsi altamente professionalizzanti per chef e camerieri.

Dopo la conferenza stampa, gli allievi della scuola alberghiera si misureranno nella preparazione di piatti che, a partire dall’amatriciana, valorizzano i prodotti del territorio. Le preparazioni verranno giudicate dagli chef Max Mariola, Alessandro Pipero, Luciano Monosilio e i fratelli Sandro e Maurizio Serva del ristorante stellato “La Trota” a Rivodutri.

Rispondi