Al via «Studio & Basket per la serie A2»: la Npc Rieti premia i risultati scolastici

La Npc Rieti Pallacanestro, da sempre molto attenta alle dinamiche del proprio settore giovanile, lancia il progetto “Studio & Basket per la serie A2”, un’iniziativa ideata di concerto tra dirigenti e istruttori del settore giovanile della Npc Rieti. La società infatti ha intenzione, a partire dalla prossima partita casalinga della prima squadra, di portare in panchina nel ruolo di dodicesimo a referto, il ragazzo che si sarà particolarmente distinto non solo per impegno ed assiduità nel corso degli allenamenti settimanali ma anche per i risultati scolastici conseguiti. Le squadre che parteciperanno al progetto saranno Under 16, Under 18 ed Under 20. Per essere valutati, gli atleti, previo consenso dei genitori, dovranno portare le proprie pagelle agli istruttori ed allenatori delle rispettive squadre i quali relazioneranno il coach della prima squadra ed il responsabile del settore giovanile per le rispettive convocazioni in prima squadra per le partite casalinghe di Serie A2 della NPC Rieti Pallacanestro.

Sono molto soddisfatto di questa iniziativa. Commenta il responsabile del settore giovanile della NPC Willie Basket Rieti, Gianluca De Ambrosi. Concigliare l’impegno sportivo agonisto e l’impegno scolastico non è affatto semplice ma é assolutamente necessario. L’obiettivo del nostro settore giovanile non è solo quello di creare giocatori di pallacanestro, ma anche quello di aiutare i ragazzi in una crescita equilibrata. Per motivare ulteriormente tutti i nostri giovani a raggiungiungere i propri obiettivi, abbiamo deciso di premiarli con quanto di più entusiasmante ci sia per loro: partecipare al roster della prima squadra in una gara ufficiale di campionato di serie A2

Rispondi