Teatro

Al Teatro Potlach si recuperano le stagioni interrotte dalla pandemia

Questo weekend doppio appuntamento con il grande teatro in Sabina, presso il Teatro Potlach di Fara, per recuperare la stagione teatrale che ha subito l’arresto primaverile

Questo weekend doppio appuntamento con il grande teatro in Sabina, presso il Teatro Potlach di Fara, per recuperare la stagione teatrale che ha subito l’arresto primaverile.

Un doppio appuntamento con lo spassosissimo Teatro Bertolt Brecht: sabato 24 ottobre alle ore 19.00 sarà in scena lo spettacolo adatto a tutte le età “I racconti di Fernando”, mentre domenica 25 ottobre alle ore 17.00 è la volta di “I musicanti di Brema raccontano”, adatto ad un pubblico di più piccoli e famiglie.

Lo spettacolo “I racconti di Fernando” del sabato alle ore 19.00, è frutto di una ricerca sulle possibili interazioni tra il teatro di figura, il teatro d’attore e quello di strada. Attraverso un cantastorie si racconta un’epoca, a partire dagli anni prima della Seconda Guerra Mondiale, fino ai nostri giorni. Fernando detto ‘la montagna’ per la sua mole, pescatore e panettiere, personaggio realmente esistito, è il pretesto per l’attore/autore di raccontare le sue tappe artistiche che, partendo dalla musica, approda prima al teatro di strada poi al teatro di ricerca ed a quello di figura.

La domenica alle 17.00 con “I musicanti di Brema raccontano” conosceremo quattro animali in fuga contro i soprusi e le prepotenze degli umani, ma poi la soluzione è: ‘l’unione fa la forza’. Metafora del presente con risvolti attualissimi, lo spettacolo, raccontato con tecniche miste e con musica dal vivo, riflette sulla fuga e sull’approdo, sull’amicizia e il sopruso con uno sguardo all’utopia di un luogo dove tutto si fa più giusto e libero.

La prenotazione per entrambi gli spettacoli è obbligatoria al numero 351.7954176, causa posti molto limitati per la messa in sicurezza del pubblico in seguito ai protocolli per il contenimento della diffusione del covid-19.

Rispondi