Al Corpo Forestale la Cittadinanza Onoraria di Cittaducale

Il 4 maggio 2015 il Comune di Cittaducale nell’Aula Magna della Scuola Forestale, gremita di persone ha conferito la Cittadinanza Onoraria al C.F.S.

Una giornata densa di significati e storia quella che ha avuto luogo oggi a Cittaducale, che ha catalizzato l’attenzione di tutti gli appartenenti dell’Amministrazione Forestale di ogni ordine e grado, ma anche quella della popolazione civitese che, nei decenni, ha visto e vede alternarsi generazioni di Forestali provenienti da tutt’Italia, facendo del Comune di Cittaducale la “Patria” di tutti i forestali in servizio oggi sul territorio nazionale.

In un’Aula Magna gremita di persone, ha così avuto luogo la cerimonia preceduta dalla proiezione di un filmato, durante il quale gli astanti hanno avuto modo di vedere l’evoluzione del Corpo Forestale dello Stato e della Scuola nel corso degli anni, con particolare riferimento ai Corsi di formazione del personale e all’azione di contrasto ai crimini agro ambientali da parte del CFS.

Sul palco si sono succeduti quali relatori il Vice Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali Andrea Olivero, il Capo del Corpo Ing. Cesare Patrone, il Comandante delle Scuole del C.F.S., Dott. Umberto D’Autilia e il Sindaco di Cittaducale Dr. Roberto Ermini, dalle cui parole è emersa univoca e condivisa dalla platea la consapevolezza che, oggi più che mai, l’Italia ha bisogno che venga mantenuta l’unitarietà delle funzioni del Corpo forestale dello Stato, un Corpo storicamente tutore della legalità in ambito Ambientale e Agroalimentare, a servizio della Nazione in un settore particolarmente delicato come appunto la tutela del nostro meraviglioso ed inestimabile scrigno di biodiversità che è il territorio italiano.

Proprio per riconoscere quest’impegno, costante nel tempo, l’Amministrazione Comunale ha conferito, con orgoglio la Cittadinanza Onoraria al CFS, consegnandola nelle mani del Vice Ministro e del Capo del Corpo. L’altro prestigioso riconoscimento, l’Angioino d’oro, è stato conferito alla Scuola del C.F.S. per aver formato uomini e donne alla difesa e tutela dell’ambiente, consegnato nelle mani del Comandante delle Scuole.

Rispondi