“Adoramus Te”: musica dell’Umanesimo con Anonima Frottolisti

Si è tenuto domenica 22 marzo presso l’Auditorium dei Poveri, per il ciclo “Passaggio attraverso la Passione” promosso dalla Confraternita degli Artisti, dalla Confraternita di Misericordia di Rieti, dal Gruppo di Donatori di Sangue Fratres di Rieti e dal Consorzio Storico Culturale Reate Antiqua Civitas il concerto “Adoramus Te” dell’Anonima Frottolisti di Assisi.

L’ensemble, tra i più apprezzati in Europa tra quelli specializzati in musica antica, ha proposto al pubblico un’indagine su “La Pasqua nella Musica dell’Umanesimo”.

Rispondi