Acqua, Regione. Porrello (M5S): Ato unico ipotesi da scongiurare

Devid Porrello, consigliere del M5S Lazio, dichiara: “L’obiettivo di creare l’ATO unico per la gestione del servizio idrico è lo spettro che aleggia sulla regione Lazio da quando si è insediata la giunta Zingaretti. Già una delibera di giunta di inizio 2014 ipotizzava questo scenario, tanto che legge di iniziativa popolare approvata ad aprile 2014 aspirava a scongiurarlo. Se alle dichiarazioni di ACEA di oggi aggiungiamo il colpevole immobilismo di Zingaretti e della sua giunta nel portare avanti l’attuazione della legge popolare allora le nostre paure diventano realtà. Inoltre le dichiarazioni dell’azienda in merito al business dei cancrovalorizzatori, come il potenziamento dell’impianto di San Vittore, mostrano la scarsa attenzione di quest’azienda verso la corretta gestione dei rifiuti e della salute dei cittadini e dell’ambiente. Invito quindi il presidente Zingaretti e gli assessori Civita e Refrigeri a prendere seri provvedimenti contro questo business a solo vantaggio del solito noto.”

Rispondi