Parrocchie

A Vazia la festa delle Comunioni prosegue con il teatro

Nella suggestiva cornice della chiesa di Santa Maria Assunta in Vazia quindici ragazzi hanno ricevuto la Prima Comunione, e ora si preparano a recitare per proseguire la festa

Nella suggestiva cornice della chiesa di Santa Maria Assunta in Vazia nella mattina di domenica 19 maggio, quindici ragazzi hanno compiuto un altro passo verso la consapevolezza del bene del Signore che scenderà ad incontrare i loro cuori, il giorno della gioia della Prima Comunione presieduta dal parroco don Zdenek Kopriva.

La cerimonia ha visto una significativa presenza e partecipazione di fedeli, che raccolti nella preghiera hanno seguito con emozione la celebrazione di questo essenziale sacramento della nostra vita cristiana.

Molto toccante il momento dell’alleluia, mentre il coro, i comunicanti e tutta l’assemblea intonava “…la festa non deve finire e non finirà…”.

E la festa infatti continua, perchè i ragazzi del catechismo venerdì 24 maggio alle ore 20,30 presso la sala parrocchiale della chiesa di Santa Maria Assunta si cimenteranno nella recita “Marcellino pane e vino”.

Un appuntamento da non perdere con l’emozionante storia di un bambino allevato e cresciuto dai fraticelli di un convento, che ne combina di tutti i colori ma alla ricerca del bene più bello del mondo “la mamma”.

I piccoli protagonisti, guidati dai loro catechisti, vi aspettano per regalarvi momenti di allegria e di emozioni.

Rispondi