Polizia di Stato

A Rieti sei nuovi agenti della Polizia di Stato

Arrivati nella Questura di Rieti sei nuovi agenti della Polizia di Stato, il cui arrivo era stato preannunciato dal Viminale nelle scorse settimane

Sono giunti ieri mattina in Questura sei nuovi agenti della Polizia di Stato, il cui arrivo era stato preannunciato dal Viminale nelle scorse settimane, inviati dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza a rinforzo dell’organico della Questura di Rieti.

Il Questore di Rieti dottor Antonio Mannoni ha incontrato i nuovi arrivati, dandogli il benvenuto e sensibilizzandoli sull’importanza del potenziamento del controllo del territorio, già peraltro soddisfacente per i risultati conseguiti nel campo della prevenzione dei reati.

Tre dei sei operatori della Polizia di Stato sono giovanissimi agenti, di età compresa tra i 24 ed i 27 anni, che abbasseranno l’età anagrafica media degli agenti in servizio in Questura, alla loro prima esperienza di servizio, mentre gli altri tre sono originari della provincia di Rieti ed hanno alle spalle un ottimo bagaglio di esperienza professionale maturato in altre sedi.

La maggior parte dei nuovi agenti assegnati alla Questura andranno a rinforzare ulteriormente i servizi di controllo del territorio, al fine di incrementare l’attività di prevenzione dei reati, e quindi verranno impiegati per rinforzare l’organico della Squadra Volante dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico.

Gli agenti verranno impiegati nella prevenzione e nel contrasto dei reati in genere ed in particolare di quelli maggiormente presenti in questa provincia come i furti in appartamento, lo spaccio di sostanze stupefacenti ed il controllo dell’immigrazione clandestina.

 

Rispondi