Solidarietà

A Rieti arriva il minibus donato dall’Associazione Crocerossine d’Italia Onlus

Ieri la consegna di un furgone all’Istituto di Istruzione Superiore indirizzo Tecnico Agrario “Luigi di Savoia” da parte dell’Associazione Crocerossine d’Italia Onlus in collaborazione con IP

Ripartire dalla scuola. È questo l’obiettivo della donazione di un minibus all’Istituto Superiore Luigi di Savoia di Rieti da parte delle Crocerossine d’Italia Onlus, con il contributo del Gruppo api, grazie al quale gli studenti potranno seguire le attività di laboratorio dell’Istituto, che opera attraverso una azienda agricola didattica.

La consegna del mezzo è avvenuta stamattina presso l’azienda agraria dell’istituto reatino, alla presenza di Mila Brachetti Peretti, Presidente dell’Associazione Crocerossine d’Italia, e delle dirigenti scolastiche Stefania Santarelli e Maria Rita Pitoni. Hanno partecipato alla consegna anche rappresentanze della diocesi e dell’ufficio scolastico provinciale.

La donazione giunge in un periodo particolarmente duro per i ragazzi, che non hanno potuto fruire pienamente dell’istituzione scolastica a causa delle norme di prevenzione della pandemia. Ma il COVID-19 è arrivato ad aggravare una situazione già difficile per i ragazzi del reatino, che come molti compagni del Centro Italia hanno vissuto tempi e condizioni di studio complicate da sovraffollamento, con lezioni spesso su doppi turni a causa della carenza di aule perché crollate o rese inagibili dal sisma del 2016.

«Con questa donazione – ha dichiarato Mila Peretti, Presidente dell’Associazione Crocerossine d’Italia – siamo vicini a un territorio che ha molto sofferto e che molto si è dato da fare per rimettersi in moto dopo il sisma. Non è casuale la scelta di sostenere le attività sul campo di un Istituto Agrario: quando si parla di scuola superiore l’opinione pubblica pensa istintivamente ai licei. Ma l’istruzione, per molte ragazze e ragazzi, è un avvicinamento concreto al mondo del lavoro. È importante offrire sempre più esperienze pratiche e di introduzione all’imprenditorialità».

«Ringrazio, a nome dell’istituto – ha affermato Stefania Santarelli, Dirigente scolastica dell’Istituto Tecnico Agrario Luigi Savoia – l’Associazione Crocerossine per la grande sensibilità e attenzione dimostrata nei confronti della scuola ed in particolare dell’Istituto Tecnico Agrario. Sicuramente il mezzo donato potrà garantire ad un numero maggiore di studentesse e studenti una formazione diretta sul campo permettendo loro di acquisire quelle competenze che sono fondamentali per il mondo del lavoro. Conseguentemente ragazzi preparati e motivati saranno un valore aggiunto per l’intero territorio reatino».

Il furgone sarà utilizzato proprio per consentire, nel rispetto del distanziamento sociale, lo spostamento degli studenti tra le varie sedi e i terreni dell’azienda agraria e la partecipazione alle attività pratiche del programma formativo del Luigi di Savoia. Un aiuto oggi per ripartire in sicurezza domani: nei prossimi anni sarà uno strumento che migliorerà la partecipazione alla didattica laboratoriale, consentendo a sempre più studenti di spostarsi all’interno dell’azienda agraria.

Rispondi