Solidarietà

A Poggio Bustone un aiuto concreto per le persone in difficoltà economica

L'amministrazione comunale di Poggio Bustone avvia uno "Sportello" di aiuto per le imprese e le famiglie che si trovano in stato di difficoltà economica o indebitamento.

L’amministrazione comunale di Poggio Bustone, grazie al finanziamento della Regione Lazio, ha avviato il progetto “L’Amico Giusto”, uno “Sportello” di aiuto per le imprese e le famiglie che si trovano in uno stato di forte indebitamento e di difficoltà economica.

Obiettivo dell’iniziativa è offrire un aiuto concreto, a coloro che si trovano in situazione di criticità finanziaria, che sempre più spesso, si trasforma nell’anticamera dell ‘usura che spesso può essere crocevia di reati ancora più gravi, ad opera di organizzazioni criminali.

Del resto la situazione economica della Provincia, una volta tra le più ricche del Lazio, duramente colpita dal terremoto del 20 17 e falcidiata dalla crisi economica, da cui fatica ad uscire e che, secondo un recente studio della UIL di Roma e del Lazio del 2017, (La dinamica del PIL) con il più basso valore aggiunto, decresciuto di 3,7 punti percentuali rispetto al 20 11, si trova all’ 800 posto nella classifica nazionale, mentre rimane sostanzialmente invariata la sua influenza sulla ricchezza regionale, anche questa in pericolosa discesa.

Una situazione che se già risulta drammatica per il Lazio, lo è ancor di più per la provincia reatina che non intravede alcuna ripresa economica, mentre esuberi e licenziamenti sono aumentati, colpendo le famiglie e il tessuto produttivo.

Il Progetto avviato dal Comune, in accordo con il partner SOS IMPRESA LAZIO, associazione che conta una storia trentennale nella lotta all’usura e la tutela della legalità, sarà presentato venerdì 10 marzo 2019 ore 18,00, presso la sala consiliare del Comune in piazza della Torre.

Rispondi