Prevenzione

A Cittaducale la “Giornata di vaccinazione antinfluenzale”

La Lilt di Rieti, ha partecipato con una sua delegazione alla “Giornata di vaccinazione antinfluenzale” organizzata dai Lions di Cittaducale in collaborazione con il Comune di Cittaducale, la ASL e la Croce Rossa Italiana

La LILT (Lega italiana per la lotta contro i tumori) Associazione di Rieti, ha partecipato con una sua delegazione – composta dal presidente Enrico Zepponi, il dirigente Franco Scipioni, il volontario Franco Vecchi e con tre infermieri volontari – alla “Giornata di vaccinazione antinfluenzale” organizzata dai Lions di Cittaducale in collaborazione con il Comune di Cittaducale, la ASL e la Croce Rossa Italiana.

La “Giornata” si è svolta nella tensostruttura installata nel campo sportivo ed ha avuto un notevole riscontro: sono state vaccinate 315 persone.

Presenti il sindaco Leonardo Ranalli e l’assessore Alessandro Cavallari, e i medici Arnaldo Gentile, Carla Tempesta, Patrizia Gandolfo, Anna Rita Rotundi, Isabella Marchese, Gianpaolo Natalini, con l’apporto di tutti gli infermieri coinvolti.

Hanno collaborato anche i volontari Laura Pitoni, Antonio Passi, Vittorio Buldini, Luciana Vecchi, Luca Pizzoli dei Lions; Bruna Petroni, Tiziana Cipriani, Roberto Maiolati della Croce Rossa. Fattivo l’apporto del Laboratorio analisi IGEA di Rieti, con il titolare Matteo Muzzi.

«La Campagna di vaccinazione antinfluenzale di Cittaducale ha affrontato un problema grave esploso in questi ultimi tempi. Essa – ha detto il presidente Zepponi – ci ha consentito di proseguire nella nostra politica che ci vuole essere vicini a tutti quanti hanno iniziative positive sul territorio provinciale. Dopo Posta e Cittaducale daremo il nostro appoggio a tutte le iniziative che saranno poste in essere in altre località».

Durante l’azione della vaccinazione i volontari LILT, nel quadro della collaborazione con l’ASL, hanno proseguito nella raccolta delle adesioni agli screening antitumorali.

Rispondi