8 Marzo “alternativo” per le donne della Puntidivista

In occasione della Festa Internazionale della Donna, la Regione Lazio ha insignito, per la seconda volta, la Casa Editrice reatina Puntidivista del premio Donna Forza 8, un riconoscimento nato per premiare le imprese al femminile che esistono e resistono nel Lazio e che, grazie all’utilizzo dei fondi europei hanno sviluppato esperienze imprenditoriali di successo nella nostra regione.

Il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e l’Assessore alle Pari opportunità della Regione Lazio, Lucia Valente, hanno premiato le donne imprenditrici che si sono distinte in questo anno di lavoro e impresa e che hanno vinto il Bando per le micro imprese al femminile.

Tra queste, ha ritirato il premio Sara Colletti, presidente della Puntidivista, stamattina presso il Chiostro del Bramante a Roma.

A conferma del lavoro di squadra condotto da sette donne determinate e professionali, arriva questo premio che suggella tre anni di impegno e sacrifici.

Ma soprattutto accompagna la vittoria del bando che consentirà alla casa editrice di realizzare un altro progetto innovativo, dopo Cartoon able, infatti, che sta prendendo piano piano piede, il prossimo passo sarà “Il cammino del libro”, una mostra permanente che permetterà a scolaresche e famiglie di vedere come nasce un libro e come, nel suo lungo percorso, diventa un cartone animato.

Il bando appena vinto consentirà alla Puntidivista di acquistare macchinari, dotarsi di strumenti e allestire spazi per materializzare questa grande idea che vuole rilanciare l’artigianato, creare una rete di professionalità interagenti e coinvolgere sempre più la collettività e il territorio reatino.

Rispondi