Scout

76 anni e non sentirli. Lo scoutismo reatino nacque il 15 luglio 1944

Il 15 agosto 1944 nasceva lo scoutismo reatino. Guidato da fra Fedele Bressi, con la benedizione del vescovo Migliorini, un piccolo gruppo di ragazzi iniziava quella che diverrà un'esperienza fondamentale per centinaia di ragazze e ragazzi della città

76 anni fa, il 15 agosto 1944, un piccolo gruppo di ragazzi guidati da fra Fedele Bressi, con la benedizione del vescovo Migliorini, iniziava quella che diverrà, per centinaia di ragazze e ragazzi della nostra città, una grande avventura: nasceva lo scoutismo reatino.

Auguri a tutte le Coccinelle, Guide, Scolte, a tutti i Lupetti, Esploratori, Rover alle Capo ed ai Capi dei Gruppi Rieti 1 e Rieti 2 e a tutti coloro che sono stati Scout nei nostri due Gruppi cittadini. Ripensate, in questa data, alle notti passate sotto le tende, allo splendore del cielo stellato, ai canti intonati intorno al fuoco di bivacco, all’odore di fumo delle braci e ricordate: «una volta Scout, Scout per sempre».

Buon Volo, buona Caccia e buona Strada a tutti.

Le Coccinelle ed i Lupetti (8-11 anni), con il gioco all’aria aperta, si divertono imparando i fondamenti della vita cristiana, della convivenza ed il rispetto del prossimo.

Le Guide e gli Esploratori (11-16 anni) vivono l’avventura della vita all’aperto imparando insieme la tecnica e coltivando la spiritualità cristiana.

Tutte le attività si svolgono in sicurezza e secondo le norme igieniche nazionali e locali.

Per informazioni:

Gruppo Rieti 1
rieti_1@fse.it
rieti1.blogspot.com

Gruppo Rieti 2
www.scoutrieti.it

Rispondi