Eventi

35 produttori partecipano al laboratorio “Amico del turista” a Cottanello

Alcune eccellenze del territorio si incontrano per un laboratorio di comunicazione a loro dedicato, con una degustazione delle loro produzioni e un incontro con operatori del settore del food. Parola d'ordine? Emozionare!

35 produttori delle eccellenze del territorio si incontrano per un laboratorio di comunicazione a loro dedicato Il 10 ottobre alle ore 15.00 Presso la sala espositiva “Istituto Lucia Rinaldi. Seguirà una degustazione delle loro produzioni e un incontro con operatori del settore del food.

Il laboratorio si chiama ‘Amico del turista – Friend of Tourist’ ed è organizzato dall’Associazione Energitismo Italia con l’ARSIAL, l’agenzia della Regione Lazio dedicata all’agricoltura e alla promozione dei prodotti del Lazio.

I produttori locali competono con la grande distribuzione sulla qualità, una qualità che deve essere percepita dal cliente finale. E per valorizzare la maggiore qualità dei prodotti, i produttori e i piccoli negozi devono imparare a raccontare la propria storia dal vivo e sui social.

La parola d’ordine è emozionare il cliente facendogli provare il prodotto accompagnando l’esperienza con il racconto della sua storia e di quella del produttore. Ognuno deve diventare un poco un ‘affabulatore’, ossia una persona capace di incuriosire e di trasmettere fiducia al cliente.

In questo modo si fidelizza il cliente che si trasforma da occasionale in abituale. Sarà poi il cliente stesso a diventare un promotore della qualità tra i suoi amici e in questo modo si verrà a creare un circuito virtuoso in cui tutti sono soddisfatti.

Durante il laboratorio, gli esperti di Friend of Tourist guideranno alla scrittura dei post su Facebook e Instagram. Infatti il linguaggio dei social è molto diverso da quello reale e si hanno pochi secondi e poche parole per poter attrarre il lettore e convincerlo a leggere tutto il post. Le regole della comunicazione digitale saranno svelate a tutti i partecipanti del laboratorio.
Inoltre a fine laboratorio, i post delle storie delle imprese saranno tradotti in inglese per poter cominciare a farsi conoscere anche da turisti esperenziali.

Insieme agli esperti ci saranno food-blogger e giornalisti che potranno subito conoscere le storie dei produttori e poi giudicare i loro prodotti nella degustazione finale.
Ad aprire il laboratorio ci sarà il sindaco Franco Piersanti e l’assessore alla cultura Alessandro Volpi che hanno aderito al bando per poter far conoscere sempre di più il territorio e l’area di Cottanello e per dare un vantaggio competitivo ai produttori locali. A rappresentare la Regione ci sarà la consigliera on. Laura Corrotti.

Per maggiori informazioni contattare la sig.ra Roberta Gabrielli 3922073392 Robertagabrielli27@gmail.com

Rispondi