Giornata della Parola: la Scrittura al centro dei cenacoli biblici

Quattro gli stand di riflessione sulla Scrittura guidati da esperti: padre Innocenzo Gargano, monaco camaldolese, patrologo del Pontificio istituto biblico; Annamaria Corallo, biblista dottoranda e assistente in Gregoriana, presidente dell’associazione Getta la rete (che, a Napoli, opera la promozione umana attraverso l’arte e la spiritualità) e autrice di diversi saggi; Rosanna Virgili, docente di Esegesi all’Istituto teologico marchigiano; e don Cristiano Mauri, sacerdote del clero milanese, ex ingegnere, rettore del collegio arcivescovile a Lecco, autore del noto blog “La bottega del vasaio”.

Foto di Daniel Rusnac e Daniela Anghel

Rispondi